Car sex Modena

Car sex Modena Se hai voglia di trasgressione e sei sempre alla ricerca di nuovi stimoli puoi provare con il car sex, una pratica che si è andata sempre più affermando tra chi vive la propria sessualità in modo divertente ed è aperto a esperienze intriganti e appaganti, dato che potrai incontrare coppie, singoli, ma anche travestiti, gay e singole, basta conoscere i luoghi dove si danno appuntamento.

Per te che giri molto con la macchina, sappi che quasi ogni città ha una sua zona dove si possono trovare occasioni per tutti i gusti, anche in orari che non ti aspetteresti, come la pausa pranzo o subito dopo la chiusura degli uffici, anche se le ore notturne rimangono, per ovvie ragioni, le più gettonate per divertirsi.

Car sex Modena: le zone più trasgressive della città dei motori

A Campogalliano, poco distante dalla città ed in un luogo facilmente raggiungibile, grazie alla presenza di un casello autostradale che troverai non appena imboccata la A22 del Brennero in Direzione nord, ci sono i laghi Curiel, nei pressi di Via Albone. Durante la stagione estiva il luogo è particolarmente frequentato da gay, ma non mancano occasionalmente anche le coppie ed i travestiti.

Se invece ti trovi dalle parti di Modena Sud puoi provare nella zona antistante il fiume Panaro, che potrai raggiungere percorrendo lo Stradello Barca fino a trovarti nei pressi del greto, dove c’è uno spiazzo aperto molto grande e frequentato da coppie, gay e travestiti, anche durante la stagione fredda e le ore diurne.

Altro posto molto gettonato per gli incontri è l’area di servizio autostradale Calvetro, che si trova sull’A1.

Basta prendere l’autostrada in direzione Bologna da Reggio Emilia e poco prima di Modena Nord troverai questa area di sosta per i camion, che durante la notte è frequentatissima da trav, gay, bisex ed occasionalmente anche da qualche coppia curiosa. Si tratta di un luogo molto gettonato e che permette una certa privacy grazie alla zona alberata.

Già che ti trovi in autostrada, potresti decidere di invertire il senso di marcia, quindi direzione Milano, e provare l’area di parcheggio Castelfranco. Questo luogo è già attivo in orario tardo pomeridiano, ed avrai la possibilità di incontrare molte coppie e bisex, ma anche singoli e coppie che si trovano occasionalmente di passaggio. C’è una zona alberata dove potersi appartare, e molti camion in sosta, per chi gradisce il genere.

Un po’ più lontano, sulla strada fondovalle Panaro, prendi in direzione Montese, lungo la strada che costeggia il fiume Panaro. Troverai una cava di sabbia con una strada non asfaltata, ma non preoccuparti, il luogo è quello giusto. Puoi trovare degli incontri fin dalla mattina, e questo è uno dei pochi posti dove occasionalmente si incontrano anche delle singole, sebbene sia molto frequentato da coppie, gay, bisex ed anche travestiti.

Il fatto che sia particolarmente appartato garantisce una certa tranquillità di movimento ed inoltre la zona intorno è tutta alberata, per cui esistono svariate nicchie dove potersi imboscare in tutta tranquillità.

Se invece risiedi nella periferia, hai la possibilità di esplorare la località di Formica, situata vicino alla Via Mazzi, al confine con il comune di Savignano sul Panaro. In quella parte vi è un ampio parcheggio accanto a un negozio di utensili di una famosa catena. Questa zona è molto frequentata, soprattutto da coppie e individui solitari. Grazie alla presenza di vegetazione, è possibile trovare numerosi angoli tranquilli. Uno dei vantaggi di questo luogo è la chance di incontrare persone di vario genere, anche durante l’intervallo pranzo.

Una ultima raccomandazione, qualunque luogo tu visiti: ricorda di tenere i fari rigorosamente bassi perché potrebbero esserci delle persone già intente nei loro giochi e ricorda che specie le coppie sono molto selettive e tengono più all’educazione che alla bellezza di un eventuale partner.