26 lug

SHOPPING ONLINE: CHE BRIVIDO COMPRARE CON UN CLICK

Mentre prosegue la mia settimana Bye Bye Cash Contest organizzato da nocashday.org, mi arrivanop i risultati di una survey estiva: “Moda Estate: la segui o la crei?”, promossa da BuyVIP. Alla survey –realizzata in collaborazione con eCircle, hanno partecipato circa 15.000 iscritti BuyVIP. Gli intervistati sono più donne che uomini (73% contro il 27% uomini), per la maggior parte impiegati (51% per gli uomini e 55% per le donne) e liberi professionisti (28% uomini, 22% donne). Si scopre che in vacanza, gli italiani non sanno rinunciare allo stile e adottano soluzioni creative che sappiano personalizzare il proprio look…risparmiando. Si dice essere “Smart-chic” una tendenza di antichissime origini che potrebbe anche essere tradotta in “sapersi arrangiare”, così sapientemente esercitata dagli italiani. L’universo dei web smart-chic si divide sull’oggetto irrinunciabile da portare sempre in vacanza: mentre le donne non rinuncerebbe mai alla compagnia di un buon libro (50%) gli uomini invece non lascerebbero mai a casa il proprio smartphone (46%)... io non rinuncerei a nessuno dei due! Quello che accomuna sicuramente uomini e donne è la voglia di relax e la preferenza per le località di mare (60% uomini, 69% donne), ma al momento della preparazione della vacanza le donne risultano più pigre (il 37% ha dichiarato infatti che non ama fare programmi), mentre gli uomini amano prepararsi e documentarsi leggendo le guide (45%). Lo shopping on line è amato dai “fedelissimi anche in estate”: ben il 49% degli uomini e il 55% delle donne dichiara di non saper rinunciare agli acquisti on line neppure in vacanza. Ciò dimostra come le abitudini dei consumatori siano radicalmente cambiate dall’avvento di internet e dell’ecommerce. ’acquisto on line è entrato a far parte delle abitudini quotidiane dei consumatori e viene percepito come un passatempo comodo e rilassante da praticare anche in vacanza. La possibilità di “sfogliare” le vetrine virtuali rappresenta infatti un’esperienza così piacevole da diventare irrinunciabile anche quando si è sdraiati sulla propria spiaggia preferita…

07 giu

GLI OCCHIALI NUOVI SONO ARRIVATI


Mi sono arrivati da BuyVIP gli occhiali nuovi. Eccomi in preda a una crisi di impazienza, scartare il pacco in modo poco consono per una signora di 37 anni con prole….

03 gen

LA BEFANA VOLA SUL WEB

E’ passato Natale, è passato Capodanno, e mentre ci riprendiamo dai vari cenoni, feste, brindisi, ecco che si avvicina la Befana, l’ultima tradizione di queste festività invernali.

Naturalmente, anche in questo caso il Web può venirci in aiuto. L’ho detto più volte, su Internet si trova di tutto, e non è difficile rintracciare siti dove comprare le irrinunciabili calze della Befana da riempire di dolcetti. Qualche esempio? Calza della befana 1, Calza della befana 2, Calza della befana 3.

Per stipare le calzette di dolci, poi, ci si può sempre rivolgere a Dolceinfesta, sito che vi ho già segnalato più volte e che permette di farsi portare direttamente a casa una gran quantità di dolci di pasticceria. Se vi siete strafogati di biscotti, biscottini e cioccolatini sotto Natale, e preferite darvi alle caramelle, potete provare Il caramellaio o Caramelle gommose. E, per chi si è comportato male, c’è sempre il buon vecchio carbone, naturalmente dolce.

La Rete, però, sempre più spesso viene in aiuto non solo con gli oggetti da comprare, ma anche con preziosissimi suggerimenti e idee fai da te sulle cose da costruire e realizzare. Potete provare a costruirvi da voi la calza della befana o a farla riciclando la carta dei regali. Si trovano anche consigli su come realizzare la mitica scopetta scacciaguai, con la quale allontanare tutte le cose brutte per il nuovo anno.

Siete pronti, quindi, a farvi portare via tutte le feste dall’Epifania? Ah, avete ancora tempo per scrivere la letterina alla Befana di Urbania… Dopodichè, via all’ultima abbuffata di dolci, prima di tuffarci a testa bassa in questo 2011!

01 gen

IL KINDLE, HARRY POTTER E I SOLITI VECCHI LIBRI

E’ notizia di questi giorni: il Kindle è il prodotto più venduto da Amazon.com, ancor più di Harry Potter e i doni della morte, il capitolo finale della saga best seller di J. K. Rowling. Avevamo già parlato con la Dottoressa Mussinelli del futuro degli ebook reader e, a quanto pare, il loro successo è inarrestabile, almeno negli Stati Uniti.

Il 2010 è stato l’anno dell’IPad, è vero, ma anche del nuovissimo Kindle 3 di Amazon: i tablet e gli e-reader non sono in competizione, come potrebbe sembrare a prima vista. E, per i fortunati che vivono negli States, bisogna considerare che il Kindle costa solo 139 dollari e, una volta acquistato, permette di portare con sè migliaia di libri e di scaricarne altri, all’occorrenza, in qualsiasi luogo ci si trovi.

E poi, guardate che splendidi spot realizzati in stop motion ha prodotto Amazon per pubblicizzare il suo prodotto di punta! Spot kindle 1, Spot kindle 2, Spot kindle 3: magia della lettura e dell’animazione insieme!

E in Italia? Ibs ha lanciato il suo lettore di e-book, poco prima di Natale. Nel frattempo, fa i saldi invernali su un bel po’ di libri, digitali o tradizionali che siano. E anche La Feltrinelli propone una gustosa offerta post Natalizia: a tutti coloro che effettueranno un ordine entro il 9 gennaio, la Befana porterà un buono sconto di 10 euro tre giorni dopo!

Come si diceva: non è necessario scegliere tra libro di carta e libro di pixel. Ci si può tranquillamente abbuffare di entrambi!

28 dic

FARE ACQUISTI SICURI ONLINE

In questi giorni di folli spese natalizie, gli acquisti online sono aumentati anche in Italia, è vero; molti italiani, però, ancora non si fidano dei siti di e-commerce e preferiscono recarsi in negozio per toccare con mano la merce che decidono di comprare. I timori maggiori sono dettati dalla paura di essere truffati, di non ricevere il prodotto acquistato, o di scoprire che la propria carta di credito è stata clonata e che qualche sconosciuto la sta utilizzando per sperperare soldi in un paese lontano.

Vi avevo già dato qualche consiglio per evitare le truffe che si possono nascondere dietro gli annunci su siti come Subito.it o Ebay. C’è qualche accortezza, però, che potete utilizzare anche acquistando sui siti o i portali di e-commerce.

Naturalmente, il primissimo consiglio che vi dò è quello di acquistare il più possibile da siti ed aziende molto note e conosciute. In questi casi, la fama del nome dovrebbe essere garanzia di sicurezza. Inoltre, c’è sempre il nostro amico Google, con il quale fare una velocissima ricerca per rintracciare pareri di utenti e clienti.

Continua a leggere…

26 nov

SHOPPING DAY IN CASA APPLE

Sempre in tema di acquisti in vista dei regali di Natale, se siete orientati verso uno dei supertecnologici e raffinatissimi prodotti Apple, non potete non approfittare della Giornata dello Shopping indetta oggi, venerdì 26 novembre, in tutti gli Apple Store (e naturalmente, anche sull’Apple Store Online!)
Spedizione gratuita su tutti gli articoli acquistati oggi online, e orari prolungati nei negozi. E, soprattutto, un sacco di sconti su IPod, IPad, IPhone, IMac e applicazioni varie… Dopotutto, oggi è il Black Friday, il fantomatico venerdì nero che segue, negli Usa, il giorno del Ringraziamento, e durante il quale, da tradizione, molti negozi offrono prezzi stracciati.

Perchè non approfittarne? Inoltre, non dimenticate che, da poco, anche i Beatles sono approdati su ITunes, il negozio di musica online di Apple. Nessuna colonna sonora è più degna di accompagnarvi, mentre impacchettate i regali.

22 nov

WEB DOLCE WEB

Correre in ufficio, scrivere al pc, girovagare per la rete, occuparsi di bipede e quadrupede… fa venire fame! E, ogni tanto, è giusto dedicarsi qualche piccolo lusso goloso: d’altra parte, è proprio per questo che sono stati inventati i dolci.

Grazie ad Emidio, ho fatto una scoperta entusiasmante: grazie a Internet, è possibile farsi recapitare a casa nientepopodimeno che una vera Sachertorte originale. Fatevi un giro su Demel, oppure su Hotel Sacher. La delizia viennese, interamente glassata di cioccolato, vi arriverà a casa poco più di ventiquattrore dopo essere uscita dal forno. Così, non vi farete cogliere impreparati da Nanni Moretti e dai suoi adepti, e, soprattutto, potrete crogiolarvi nella bontà del cioccolato, senza dover volare fino a Vienna!

Nel malaugurato caso in cui, a qualcuno di voi, non dovesse piacere la Sachertorte, niente paura: la Rete offre possibilità per tutti i gusti del mondo.

Continua a leggere…

19 nov

WEBOX: UNA VACANZA DENTRO UNA SCATOLA

Succede tutti gli anni: ti distrai per un attimo, ed è già Natale.

Per tutte le persone previdenti che già cominciano a pensare ai regali, segnalo una nuova idea proposta da Alpitour: si chiam Webox. Si tratta di una “scatola con dentro un weekend”, ci sono tipologie diversissime e per tutte le tasche. Le varianti Webox sono Passione, Città d’Arte, Natura, Benessere, Gusto, Golf, Unesco e Famiglia, e possono comprendere diverse esperienze, e un soggiorno di un weekend presso un hotel convenzionato. Si può spendere dai 29 ai 399 €, e ci sono veramente mille possibilità diverse, dalla “fuga romantica” con il fidanzato, al trattamento rilassante in solitaria fino alla gita con tutta la famiglia al seguito.

Un’idea originale, che offre anche un’alternativa ai soliti oggetti, che magari si accumulano in casa e poi non si sa mai dove mettere. Quasi quasi, altro che regali di Natale… una Webox la regalo a me stessa, e quanto prima!