22 giu

NECTAR: LA SCOPERTA DELLA RACCOLTA PUNTI ANCHE ONLINE

Le raccolte punti sono per me – almeno di solito – una chimera. La mia scarsa propensione a focalizzarmi su uno stesso luoghi fisico – e virtuale – dove fare acquisti, mi risulta difficile portare a casa un risultato utile. Di solito la raccolta scade ed io ho i punti a sufficienza per una salvietta da bagno o per un set da tre di posate…aggiungendo anche qualche euro. Troppe difficoltà con tempi di scadenza, regolamenti, esclusioni, ecc…Ho scoperto invece la carta punti Nectar (oltre 9 mlioni di clienti nel 2010) che dà la possibilità di far incetta di punti: vai a fare la spesa, il pieno, compri online un libro o un paio di scarpe ed ecco che il conteggio ingrassa. Qui accanto vedete anche l’App di Nectar per il Mobile. Eccomi poi a colloquio con Gerard Whelan managing director di Nectar Italia.

13 ott

SPESA ONLINE? IN ITALIA SIAMO MESSI ANCORA MALE

Alice alias Naima è una dolcissima ragazza super tecnologica votata alla mia causa. Mi ha così aiutato a fare quell’indagine a tappeto sulla spesa online che tanto mi avete chiesto e che solo con il suo terzo e quarto occhio ha potuto vedere la luce. Questa è solo la prima puntata di una ricerca volta a capire come mai in alcune realtà il servizio online era nato, per poi scomparire. Ecco le prime scoperte: “Dalle ricerche che ho fatto sulla spesa online, credo di poter dire che, almeno in Italia, siamo abbastanza messi male: innanzitutto i supermercati fanno le consegne a domicilio con spesa pagata online (come fai tu con Esselunga) solo in alcune città e praticamente, se si esclude Roma, solo al Nord. Inoltre, non tutti i supermercati offrono questo servizio (ne ho chiamati alcuni, di cui non trovavo nulla sul sito, per esempio Carrefour, e mi hanno detto che non è previsto), oppure lo offrono solo in alcune città: Coop solo a Roma, Crai e Auchan solo a Torino, Basko solo in Liguria. Despar ha un sito apposta, spesaonline.com, ma è in costruzione e sugli altri siti del gruppo non si trova nulla riguardo alla spesa online. Chi copre un’area più vasta è sicuramente Esselunga, che offre il servizio di spesa online con consegna a domicilio a Bergamo, Bologna, Brescia, Como, Firenze, Lecco, Lodi, Lucca, Milano, Monza Brianza, Novara, Parma, Pavia, Pisa, Pistoia, Prato, Reggio Emilia, Torino, Varese, Lago Maggiore, Verona, includendo anche la maggior parte di queste province.

Continua a leggere…