10 apr

QUANDO NON PUOI ANDARE ANDARE AL FESTIVAL

…il festival viene da te! Non sempre ci s può spostare per seguire eventi interessanti, in giro per l’Italia, dove c’è la possibilità di vedere, e condividere, belle cose, di nostro sicuro interesse. La Rete in questo caso ci sta lavorando sopra, come avviene con il progetto cogiunto fra l’Udine FEFF - Far East Film Festival e MYmovies.it: dal 20 al 28 aprile c’è l’opportunità di seguire la 14a edizione del Festival for popular asian cinema direttamente dal proprio computer o in mobilità da tablet e smartphone. Saranno trasmessi infatti, per la prima volta in assoluto in streaming, quattro dei più importanti film proposti in programma. Inaugura la rassegna online, Sunny, il film di apertura del Festival, che sarà proiettato a Udine e trasmesso in streaming su MYMOVIESLIVE! contemporaneamente venerdì 20 aprile alle 20.30. Seguiranno nei giorni successivi le anteprime nazionali dei film Silenced, Punch, e Penny Pinchers. La rassegna sarà arricchita inoltre da una selezione di prime visioni e film delle precedenti edizioni. Prima di ogni trasmissione online saranno presentate delle pillole video giornaliere per trasferire anche a chi segue da lontano l’energia contagiosa e coinvolgente, tipica del Far East Film Festival.  Le trasmissioni dei film presentati in streaming su MYMOVIESLIVE! simulano fedelmente le proiezioni in sala: iniziano a un preciso orario e non è possibile fermare la riproduzione. Prima dell’inizio di ogni trasmissione gli utenti collegati potranno incontrarsi sul “Red Carpet” per scambiare opinioni e fare amicizia, alla fine dei film invece verranno reindirizzati su un forum per confrontarsi sul film appena visto.
Per partecipare alla sezione Wide Far East Film e vedere tutti i film proposti in streaming è sufficiente attivare un abbonamento o essere già abbonati a MYMOVIESLIVE!.
Il programma Wide nasce dalla collaborazione tra il FEFF e MYmovies.it, e la volontà di estendere la diffusione del messaggio che ogni festival tende a trasferire ai propri spettatori attraverso una distribuzione che raggiunge pubblico oltre i limiti del territorio e del tempo.

Commenti

Comments are closed.