31 lug

HiBaby: un diario per il pupo, un social per pochi

Chi ha figli lo sa, e quelli che non li hanno non fanno certo un grande sforzo ad immaginarlo: fa piacere postare le foto del proprio bambino sui social preferiti, ma c’è sempre una certa ritrosia nel diffonderle. HiBaby www.hibaby.biz è una storia imprenditoriale italiana “online”:che permette di aggiornare in tempo reale lo stato del proprio pupo, dagli zero anni in poi. Si tratta di un diario utile e di infinito valore affettivo. Il diario è individuale, possono averne l’accesso i genitori, i nonni e i pochi amici “eletti”, e serve per la gestione del quotidiano. E’ anche in edizione inglese ed è anche una APP per iPhone e iPad. http://vimeo.com/m/46189901. Ecco come regalare HiBaby Diary App http://vimeo.com/m/45574282 o in cartaceo su Amazon http://vimeo.com/m/45574825

25 lug

ORTO E GUSTO: LA SPESA BIO SOTTO CASA E ONLINE

Lei si chiama Michaela ed è entrata in punta di piedi nel nostro quartiere (l’unico modo per approcciarsi alla nostra strana tribù di Conca del Naviglio, d’altronde). Ha aperto una bottega ad una luce piena di colori e molto semplice ed in questi mesi caldi, prima di tirare completamente su la saracinesca, mette una ciotola d’acqua per i cani di passaggio sul marciapiede. Scopre che La BIO-spesa di ORTO e GUSTO nasce da un sito Internet: prima ha iniziato online, e poi, visto il successo, ha deciso di aprire anche un posto fisico, dando la possibilità ai suoi clienti, quando vogliono e possono, di passare di lì. Il sito, nato inizialmente per vendere frutta e verdura dell’orto di sua suocera, ma soprattutto prodotti tipici siciliani,  si è poi convertito del tutto al BIO: www.ortoegusto.it. La spesa si fa tutta sul Web, compreso il pagamento (con PayPal) e – grazie alla multicanalità che da sempre sostengo – negozio e sito si equilibrano, sostenendosi a vicenda: “In questi giorni che qui c’è poca gente, io continuo a lavorare grazie al sito”. Una bella idea, diciamolo.

16 lug

E FRANCESCAONLINE FINI’ SU CORRIERE.IT

Le interviste ai big della cultura che ho intervistato durante il Salone del Libro di Torino, stanno finendo su una nuova sezione dedicata al libro virtuale di corriere.it: eccomi con Giordano, e qui con Carofiglio. Entrambi molto disponibili e simpatici, e con idee molto diverse rispetto all’uso dell’ereader e delle nuove tecnologie.

04 lug

FLAZIO VINCE MIND THE BRIDGE E VOLA IN CALIFORNIA

“Flazio” di Flavio Fazio ha vinto il premio “Vinci l’estate in Silicon Valley” nell’ambito dell’evento 2012 di Catania, Mind The Bridge. Flazio ha sbaragliato gli altri 97 progetti, convincendo la giuria (referenti di fondi di venture capital: Ingegnium, Principia, Vertis, Atlante). Flavio potrà frequentare per tre settimane la MindTheBridge Startup School in California e dare un’accelerata alla sua idea d’impresa che prevede di sviluppare un modo originale e creativo di lanciare sul web il fai date del web site. Fra gli altri “startuppisti” CrowdKeys, Telavevodetto, ProgettoWedding, Geolumen, PhotoSpotLand.  L’iniziativa è stata promossa da Mind The Bridge (di Marco Marinucci e Alberto Onetti) in collaborazione con Ethyca e con il network di StartupCT.

MAI DISPERARE, MA SEMPRE CREARE